Una piccola casa di 27 mq con più di 1.000 soluzioni interne che funzionano all’unisono senza mai cambiare la struttura originale e la forma.
Casa Ojalá prende forma attraverso un impianto meccanico manuale composto da corde, carrucole e manovelle che riporta l’ospite alla memoria del viaggio nel vento in barca a vela.
Legni e stoffe che ogni volta richiamano le tradizioni del luogo in cui Casa Ojalá si posa, costituiscono la sua unicità e adattabilità estetica, pur rimanendo un oggetto formalmente riconoscibile e commercializzabile in tutto il mondo.
Casa Ojalá è un prodotto sostenibile, minimo, riassunto e flessibile in cui nasce un nuovo comfort, lontano da tv o aria condizionata.
È nata come appoggio per hotel di lusso che desiderano offrire nuove soluzioni per un’esperienza di viaggio e di vita diversa senza voler affrontare un vero cantiere per ampliarsi.
Può essere inoltre proposta a proprietà private con terreni di qualsiasi tipologia, vigneti, campagne aperte, montagne, lagune, boschi, prati, dune di sabbia, terreni infiniti o incolti.

Un brevetto registrato a nome dell’Architetto Beatrice Bonzanigo, IB Studio.
“Edificio a civile abitazione ad elevata flessibilità” n. 102017000143538 | Disegno e Modello Comunitario Europeo per la proprietà intellettuale n. 005822269.

Grazie all’amicizia e al sostegno di Mark Ibañez, Gustavo Ressio e Diego Patron Costas.

IG: @casaojala

IG: @beatricebonzanigo

Un viaggio nello spazio architettonico

Una nuova esperienza di vita

Nasconde tutto in sé stessa

“I momenti più ipnotizzanti del Salone del Mobile”, Vogue USA

Edificio a civile abitazione ad elevata flessibilità

“Casa Ojalá è il futuro”, Design Diffusion

La scelta crea la Casa Ojalá

Ingegneria meccanica e lusso selvaggio

“Casa Ojalá è la risposta architettonica alla nostra mancanza di coraggio”, Elle Decor

Non ha bisogno di alcuna assistenza esterna, né umana, né tecnologica

Sostenibile

Invita molteplici tipologie di abitanti

"Gli eventi imperdibili del Fuorisalone 2019", Domus

Il confine tra spazio interno ed esterno è superato

L’outdoor ne è una parte consistente, fondamentale, e preziosa

Casa è un bagno caldo, profumi riconoscibili, logica intima, un letto comodo, protezione. Ma quando diventa Abitazione è anche visuali costrette, luce filtrata, aria controllata e cielo intoccabile. I muri decidono per noi cosa nascondere, o dove camminare. Le finestre scelgono quanta luce accogliere, o quanto vento farci sentire. Le porte sono aperte, o chiuse, e la nostra unica via d’uscita. Il tetto ci protegge dalla pioggia ma ci tiene lontani dalle stelle. I mobili occupano un posto definito, spesso, rubandoci superfici costose.
Il paesaggio è comunemente riconosciuto come il suo degno avversario, anche quando è la nostra Casa.
Casa Ojalá incarna il potenziale di un passo in avanti: la sua definizione di Casa è protetta ed elevata alla sua essenza. L’Abitazione diventa estremamente flessibile: possiamo modificarla secondo il nostro umore, il tempo, o l’attività che preferiamo fare. Ogni pochi minuti possiamo decidere se avere un grande soggiorno aperto, o un gigantesco bagno, racchiuderci in un’accogliente camera da letto o immergere i nostri pensieri in paesaggi infiniti.

Modulare

È piccola, smontabile, non crea volume. L’ospite può essere chiunque.

Flessibile

L’abitazione diventa sorpresa, gioco, circo, teatro, profumi e gesti.

Inhabiting The Infinite Choice

In continua evoluzione

Lo spazio ridotto è finalmente vissuto come un’abitazione infinita.

Unica

La piccola casa che non esiste senza il suo abitante

In armonia

Legni e stoffe ogni volta richiamano le tradizioni del luogo in cui Casa Ojalá si posa

Globale

La vera novità nel mondo dell’architettura statica. Il paesaggio è la sua facciata.

Premi & Stampa

Premio Gold A' Architecture, Building and Structure Design Award, 2019
Tra le migliori 10 installazioni della Milano Design Week, 2019

SCARICA LA RASSEGNA STAMPA